Tour India

Il libro della giungla

divider-rosso-1

Un Viaggio in India alla ricerca di un incontro con la tigre

divider-rosso-1

14 giorni / 13 notti

CODICE: IN141301

Tour India: Il libro della giungla

divider-rosso-1

Il Viaggio

E’ un viaggio incentrato alla ricerca di un incontro con la tigre, la regina della fauna indiana. Dopo un classico approccio, con le visite alla capitale, al mitico Taj Mahal, alle atmosfere medievali di Orchha e alle sculture di Khajuraho, ci si addentrerà nello stato del Madhya Pradesh per la parte naturalistica. Il viaggio si concluderà sulle rive del mare Arabico, a Mumbai, un’altra delle instancabili megalopoli indiane.

Itinerario

Delhi – Agra – Abhaneri – Jhansi – Orchha – Khajuraho – Bandavgarh National park – Kanha National park – Nagpur – Mumbai

Durata

14 giorni / 13 notti

programma dettagliato

divider-rosso-1
Tour India:Il Libro della Giungla - Nubilaria Viaggi Novara

1° Giorno : Italia – Delhi

Partenza dall’Italia con arrivo a Delhi nella notte o nelle prime ore del mattino del giorno successivo (per non penalizzare la visita della capitale). Pernottamento.

2° Giorno : Delhi

Visita alla moschea Jama Masjid (la più grande dell’India che può contenere oltre 25.000 fedeli), alla porta dell’India, all’imponente tomba di Humayun ed al complesso del Qutub Minar. Cena e pernottamento.
(Pasti :C/-/C)

3° Giorno : Delhi – Agra

Trasferimento ad Agra con visita al Forte Rosso, dalla fine architettura moghul. Successivamente visita al Taj Mahal, edificato in marmo bianco e pietre preziose dall’imperatore Moghul Shah Jahan che lo costruì come mausoleo alla memoria della sua amatissima moglie Mumtaz Mahal. Entrambi i luoghi sono incredibili ed il Taj Mahal è una delle meraviglie del mondo. Cena e pernottamento.
(Pasti :C/-/C)

4° Giorno : Agra – Jhansi – Orchha (260km 3,5h di treno e 30min in bus)

(treno del mattino da Agra per Jhansi – train Bhopal Shatabdi 8:02/9:28am e trasferimento ad Orchha (18km). La grandezza di Orchha è scolpita nella pietra ed è rimasta intatta nel tempo. In questa città medioevale il tempo scorre lento: i palazzi e i templi costruiti dai sovrani della dinastia dei Bundela tra il 16° e il 17° secolo rappresentano bene la sua gloria e ricchezza. Il Jahangir Mahal, intarsiato palazzo con balconi e finestre, coronato da graziose merlature offre una spettacolare vista sulla campagna circostante costellata di templi, guglie e cenotafi. Cena e pernottamento.
(Pasti :C/-/C)

5° Giorno : Orchha – Khajuraho (175Km – 4h)

Trasferimento di buon mattino verso Khajuraho. All’arrivo, dopo il check-in all’hotel, visita del sito. I templi di Khajuraho furono costruiti in un breve periodo di tempo, dal 950 al 1050, in uno slancio di creatività davvero ispirato e sono famosi per le loro fini sculture raffiguranti ogni aspetto della vita indiana di dieci secoli fa. Le sculture sono in ottimo stato di conservazione e raffigurano divinità, guerrieri, animali e coppie amorose. Cena e pernottamento.
(Pasti :C/-/C)

6° Giorno : Khajuraho – Bandavgarh National park (228km – 5,5h)

Proseguimento della visita di Khajuraho nella prima parte della mattinata e quindi trasferimento verso il parco nazionale di Bandavgarh. All’arrivo sistemazione in resort e tempo per un po’ di relax. Cena e pernottamento.
(Pasti :C/-/C)

7° Giorno : Bandavgarh National park

Il parco nazionale di Badhavgarh è uno dei parchi famosi dell’India ed è situato fra i rilievi della catena montuosa delle Vindhya hills nel distretto di Umaria nello stato del Madhya Pradesh. Fu istituito nel 1968 e rientra nel Progetto Tigre volto alla tutela dei felini a rischio di estinzione. Il parco, oltre ad avere la più alta densità di tigri dell’intera India è anche favorito da una grande biodiversità costituita da vegetazioni miste che vanno dalle praterie composte da alti arbusti a fitti boschi di Sal (shorea robusta) tali da creare un habitat perfetto per una grande varietà di animali e uccelli. Data la grande varietà di ambienti, il parco offre ampie opportunità di avvistare la maestosa tigre indiana e altri rari animali come il leopardo e l’orso labiato e varie specie di cervi.
Sono previsti due safari al giorno per poter osservare la ricca fauna ed il variegato ecosistema del parco. Pensione completa presso il resort.
(Pasti :C/P/C)

8° Giorno : Bandavgarh National park

Sono previsti due safari al giorno (in genere uno di primo mattino ed uno nel pomeriggio) per poter osservare la ricca fauna ed il variegato ecosistema del parco. Pensione completa presso il resort.
(Pasti :C/P/C)

9° Giorno : Bandavgarh National park – Kanha National park (250km – 6h)

Partenza con meta il parco del Kanha. All’arrivo sistemazione in resort e tempo per un po’ di relax. Cena e pernottamento.
(Pasti :C/-/C)

10° Giorno : Kanha National Park

Questo è il luogo che è stato descritto da Rudyard Kipling nel suo “Il libro della giungla”. Situato nel distretto di Mandla del Madhya Pradesh, il parco del Kanha si estende su una superficie di oltre 1945km quadrati. Il parco si sviluppa in una valle a forma di ferro di cavallo e presenta una topografia interessante con il fiume Surpan che si snoda attraverso le praterie che coprono un vasto altopiano delimitato dai contrafforti rocciosi dei monti Mekal. Per preservare l’esistenza delle tigri, il governo ha avviato il “Progetto Tigre” ed il Kanha ne è entrato a far parte sin dal 1974. Il parco è anche l’habitat ideale del Barasingha o “cervo delle paludi”, antilopi, cervi pomellati e orsi.
Sono previsti due safari al giorno per poter osservare la ricca fauna del parco. Pensione completa presso il resort.
(Pasti :C/P/C)

11° Giorno : Kanha National Park – Nagpur – volo – Mumbai (272km – 6,5h più il volo)

Si esce dal libro della giungla per un ritorno alla realtà. Trasferimento di buon mattino per l’aeroporto di Nagpur in tempo per il volo verso Mumbai. All’arrivo, trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
(Pasti :C/-/C)

12° Giorno : Mumbai

Dalla “Gate of India”, in battello si raggiunge l’isola di Elephanta (se le condizioni meteo sono favorevoli), famosa per i suoi notevoli templi rupestri ed in particolare la bellissima statua a tre volti dedicata a Shiva nella sua rappresentazione di Trimurti (creatore, conservatore e distruttore). Nel pomeriggio vedrete alcuni degli edifici coloniali più caratteristici della città: quali il Chhatrapati Shivaji Terminus (Victoria Terminus), la St. Thomas cathedral, il quartiere dei lavandai (Mahalaxmi dhobi ghat), la High Court, il Taj Mahal Palace hotel e la Gate of India. Trasferimento in hotel nei pressi dell’aeroporto per due ore di wash & change più cena in attesa del trasferimento in aeroporto in tempo per il volo di ritorno in Italia.
(Pasti :C/-/C)

13° Giorno : Mumbai – Italia

Volo di rientro in Italia.

I tempi di percorrenza segnalati nell’itinerario sono indicativi e dipendono dalle condizioni delle strade, dal traffico presente lungo il percorso e dalle soste richieste dai viaggiatori nel corso dei trasferimenti; i tempi indicati non includono le visite.

Note:
• la visita di Agra non deve cadere di venerdì, giorno di chiusura del Taj Mahal
• la stagione consigliata va da Novembre ad Aprile. Consigliata la prenotazione con buon anticipo per i safari.
• Il periodo migliore per l’avvistamento della fauna selvatica è in genere quello della stagione secca da febbraio a maggio.
• I parchi sono chiusi da giugno a metà ottobre
I safari saranno effettuati con jeep condivise con altri viaggiatori nei parchi di Badhavgarh e Kanha.

 

tariffe

divider-rosso-1
Quote valide fino al 31/10/18 2 persone
PARTENZA LIBERA
Tutti i giorni, min 2 persone
1595€
PARTENZA SU MISURA Indicaci il tuo Budget e le tue Richieste.
Contattaci ora

A partire da 1595€

La quota comprende

  • volo di linea in classe economica , tasse aeroportuali escluse
  • accoglienza in aeroporto all’arrivo e alla partenza
  • sistemazione in albergo in camera doppia
  • colazione e cena tutti i giorni in hotel
  • pensione completa nei parchi di Bandavgarh e Kanha
  • tutte le visite e le escursioni descritte nell’itinerario con guide locali parlanti inglese o italiano (Delhi, Agra e Khajuraho)
  • auto privata con aria condizionata per tutto il viaggio con autista parlante inglese
  • biglietto ferroviario in 2a classe AC per la tratta in treno
  • trasferimento al Taj Mahal con navetta elettrica (Agra)
  • 6 Jeep safaries at national parks
  • tutti gli ingressi ai monumenti descritti nell’itinerario
  • sistemazione in albergo con servizio “day-use” a Mumbai (in attesa del volo di ritorno nella notte)
  • tutte le tasse governative applicabili, tasse stradali e i relativi costi di servizio
  • assicurazione medica (fino a 5.000 € ) con possibilità di aumentare il massimale

La quota non comprende

  • Tasse aeroportuali
  • visto per l’India
  • tutti i pasti durante i trasferimenti in treno
  • spese per l’utilizzo di macchine fotografiche e/o videocamere
  • tutte le spese causate da motivi al di fuori dal nostro controllo quali blocchi stradali e cancellazione di voli dovuti a calamità naturali
  • tutte le spese personali, quali mance, bevande al tavolo, facchinaggi, lavanderia, chiamate telefoniche
  • tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.
  • nessuna quota d’iscrizione

richiedi un preventivo gratuito

nubilaria viaggi novara agenzia viaggi

chi siamo

contatti

Tour Marocco: L'Irresistibile Fascino del Deserto